Example Site - Frequently Asked Questions(FAQ)

Le migliori motocoltivatori a benzina 2022 sul mercato - Guida all'acquisto comparativa e opinioni

Quando una motozappa non è abbastanza per te o sei stanco dello sforzo fisico che impieghi lavorando con essa, puoi pensare di fare un passo avanti e vedere quale motocoltivatore vale la pena scegliere.

motocoltivatore ginko r710 eko

Si tratta di attrezzi ancora più robusti delle motozappe, potremmo dire che sono piccoli trattori che guidiamo al passo con cui camminiamo. Avendo un peso abbastanza elevato, sono stabili e non rimbalzano quando sono in funzione. Entrano in profondità nel terreno senza molto sforzo e sono molto facili da trasportare e lavorare grazie alle due ruote fisse che caratterizzano queste macchine.

Confronto delle migliori motocoltivatori a benzina 2022

In generale, questi strumenti sono impiallacciature, anche se te ne mostro 2 un po' più economici e 2 con il prezzo medio di motocoltivatori di qualità.
MARCA
GEOTECH
Motocoltivatore geotech mct550 a benzina
BULLMACH
motocoltivatore bullmach geo 50 l
EUROSYSTEMS
motocoltivatore eurosystems rtt2 sr honda gp160
GINKO
motocoltivatore ginko r710 eko
MODELLO
MCT550
GEO 50L
RTT2 SR
R710 EKO
SUPERFICIE
400 m²
300 m²
300 m²
1800 m²
IL PESO
91 kg
78 kg
66,5 kg
140 kg
CC
212 cc
196 cc
163 cc
389 cc
POTENZA
7 cv
6,5 cv
4,8 cv
13 cv
DEPOSITO
3,6 L
3,6 L
3,1 L
6,1 L

Motocoltivatori economici

A cominciare dalle motocoltivatori più richieste, cioè quelle con prezzi interessanti. Abbiamo due marchi noti e molto competitivi negli attrezzi da giardinaggio.

1. GeoTech

Questo marchio ha diverse motocoltivatori, ma secondo me l'MCT550 è il più interessante. Questa motocoltivatore può sembrare piccola in termini di dimensioni, ma in termini di potenza e peso è abbastanza buona.

Con esso puoi facilmente preparare fino a 400 m² di terreno per frutteti ogni giorno di utilizzo, il che è abbastanza per un hobbista.

Caratteristica 

Il peso: 91 kg
Alimentazione elettrica: Benzina
Motore: 4 tempi
CC 212 cc
Potenza: 7 cv
Deposito: 3,6 L

Eccezionale

Dispone di 3 marce, 2 avanti e 1 retromarcia.

Le lame possono ruotare nella stessa direzione delle ruote o nella direzione opposta. In generale si consiglia che ruotino in senso opposto alle ruote per penetrare bene nel terreno, per terreni soffici si può utilizzare con rotazione nello stesso senso delle ruote.

La larghezza di lavoro è di 60 cm e la profondità alla quale viene spostata la terra è fino a 15 cm, che possiamo regolare per essere inferiore. Per quanto riguarda il manubrio, può essere regolato in altezza e ruotato di 30 gradi su ciascun lato.

Oltre alle due ruote che incorpora, è possibile aggiungerne una terza, più piccola, per facilitare lo spostamento della macchina, durante il lavoro la rimuoveremo.

Vantaggi

✔️ Potente

✔️ Buona qualità

✔️ Pesa molto ciò che gli dà stabilità

✔️ Prezzo interessante

✔️ 3 marce

Svantaggi

❌ Avviamento a strappo

❌ Il rumore

❌ Manutenzione

Opinione e consulenza di GeoTech MCT550

Una delle opzioni che consiglio di più se non sei un professionista, ma vuoi uno strumento di qualità, con tutte le funzioni base e ad un prezzo ragionevole. I clienti che l'hanno provato ne sono rimasti molto soddisfatti.
Leggi altre recensioni

2. BullMach

Una delle motocoltivatori con il miglior rapporto qualità-prezzo che puoi trovare è la BullMach GEO 50L. È più basilare di altri presentati nell'analisi, ma per un dilettante è sufficiente.

Si consiglia di lavorarlo in frutteti di medie dimensioni, asportando il terreno con l'attrezzo in un massimo di 300 mq al giorno.

Caratteristica 

Il peso: 78 kg
Alimentazione elettrica: Benzina
Motore: 4 tempi
CC 196 cc
Potenza: 6,5 cv
Deposito: 3,6 L

Eccezionale

Le zappe sono molto grandi, con una forma che permette loro di entrare gradualmente nel terreno, il che le aiuta a lavorare su terreni duri.

Ha due marce, una per andare avanti, che si aziona con la leva nera sul manubrio di destra, e l'altra per andare indietro, con la leva rossa sul manubrio di sinistra.

La larghezza di lavoro è normale, 50 cm, che rimuoverà gradualmente il terreno e lo lascerà come un tappeto. Il diametro delle zappe, invece, è di 28 cm.

Vantaggi

✔️ Buona potenza

✔️ Molto autonomo, potendo lavorarci ovunque

✔️ Qualità-prezzo  

✔️ 2 marce

Svantaggi

❌ Manutenzione

❌ Il rumore

❌ Avviamento a strappo

❌Il manubrio non può essere posizionato a nostro piacimento

BullMach GEO 50L parere e consigli

Una motocoltivatore semplice ma sufficiente per il giardino di qualsiasi dilettante. È davvero un collo, molto competitivo come qualità prezzo. Inoltre, come tutti i prodotti, ha una garanzia di 2 anni che dà fiducia a tutti i clienti.
Leggi altre recensioni

Motocoltivatori per grandi frutteti

Come dicevo, i motocoltivatori sono utili soprattutto nei grandi frutteti o serre, quindi non è raro spendere molti soldi per uno buono che vi renda più facile il lavoro e abbia le garanzie del suo buon funzionamento per lungo tempo.

3. Eurosystems

Sebbene non abbia dimensioni enormi, la RTT2 SR del marchio Eurosystems è una motocoltivatore che ha un motore Honda. Questa è una caratteristica molto ricercata dai consumatori, poiché questi motori sono di ottima qualità. Inoltre, è un motocoltivatore semovente, che ne facilita la movimentazione.
Con le sue dimensioni e la qualità dei suoi materiali, potrai lavorare tutti i giorni su un'area di non più di 300 m², il che è sufficiente se non vuoi lavorare troppo. Il prezzo, sebbene sia leggermente superiore rispetto ad altre motocoltivatori, è comunque accessibile, quindi possiamo metterlo come un punto positivo.

Caratteristica 

Il peso: 66,5 kg
Alimentazione elettrica: Benzina
Motore: 4 tempi
CC 163 cc
Potenza: 4,8 cv
Deposito: 3,1 L

Eccezionale

A questo motocoltivatore puoi aggiungere il complemento di fare solchi nella terra.

In questo caso, l'area di lavoro che verrà occupata durante il lavoro è larga 50 cm e profonda 15 cm, lasciando il terreno molto sciolto e perfetto per la semina.

Le sue due marce sono una su ciascun manubrio. Ha una leva rossa per andare avanti e una leva nera per andare indietro.

Le reti sono del tipo a trattore pneumatico, come nella maggior parte dei motocoltivatori. Voglio sottolineare la qualità di questo motocoltivatore, poiché garantiscono una trazione ottimale su qualsiasi terreno.

Vantaggi

✔️ Qualità molto buona

✔️ Motore professionale

✔️ Macchina potente e autonoma

✔️ Prezzo in base allo strumento

✔️ 2 marce

Svantaggi

❌ Il rumore

❌ Manutenzione

❌ Lo stivale

❌ Non consigliato per terreni rocciosi

Parere e consulenza di Eurosystems RTT2 SR

Si buscas un motocultor con la marca honda en el motor, porque sabes que te va a durar bastante tiempo, esta es una opción relativamente barata y completa. Como verás hay más usuarios que están encantados con él.
Leggi altre recensioni

4. GINKO

Uno dei marchi con motocoltivatori professionali è GINKO. In questo caso, parlerò dell'R710 EKO, poiché all'interno dei motocoltivatori di fascia alta ha un prezzo standard e ti servirà per terreni enormi, potendo lavorare fino a 1.800 m² al giorno.
Per chi non conoscesse il marchio, tutte le motocoltivatori sono prodotte in Italia, sì, il loro motore Honda viene dal Giappone, questo è della serie GX, che è la migliore gamma di motori sul mercato.

Caratteristica 

Il peso: 140 kg
Alimentazione elettrica: Benzina
Motore: 4 tempi
CC 389 cc
Potenza: 13 cv
Deposito: 6,1 L

Eccezionale

La sua caratteristica principale e insolita in questo strumento è il sistema antivibrante, che gli conferisce un vantaggio per lavorare comodamente.

Le zappe per ogni passaggio occupano 80 cm, che è abbastanza grande e copre molta superficie di aratura, anche se all'occorrenza può essere ridotta a 50 cm. Il diametro delle zappe è di 32 cm, a cui è possibile regolare la profondità a cui si vuole spostare la terra. Le ruote hanno borchie abbastanza grandi in modo che aderiscano bene al terreno e quindi facilitino il lavoro.

Ha 7 marce, 4 avanti e 3 indietro, il manubrio è reversibile. Questo dà molto gioco all'ampia varietà di accessori che possono essere collegati a questa potente macchina, alcuni di essi sono il biotrituratore, l'aratro, la barra a due vomeri, la carriola, l'erpice, il montapatate, lo spremipatate, la spazzatrice e persino una pala da neve . .

Il motocoltivatore viene consegnata semimontata e il motore è pieno d'olio, questo perché è stato avviato in fabbrica per verificarne il funzionamento.

Vantaggi

✔️ Qualità professionale

✔️ Grazie al peso è molto stabile durante il lavoro

✔️ Molto potente

✔️Piccolo assemblaggio

✔️ Molto autonomo

✔️ Può essere personalizzato molto per tutti i tipi di attività

✔️ Manubrio regolabile

✔️ 7 marce

✔️Sistema antivibrante

Svantaggi

❌ Il rumore

❌ Il prezzo

❌ Manutenzione

❌ Lo stivale

Opinione e consulenza di GINKO R710 EKO

Non chiamo questo motocoltivatore un trattore, perché non sei seduto su un sedile, ma il resto delle caratteristiche sono quasi le stesse. È una delle migliori motozappe sul mercato, come avrai visto, in grado di lavorare ovunque per tutto il tempo necessario.

Per il lavoro professionale in grandi frutteti o serre, è un'opzione da considerare se non vuoi spendere tanto quanto con un trattore, ma vuoi qualcosa di simile.
Leggi altre recensioni

Domande frequenti

A che velocità funzionano solitamente le motocoltivatori?
Dipende dal motocoltivatore, avrà più velocità o meno per scegliere la velocità con cui andare, in genere si muovono solitamente a una velocità compresa tra 1 e 4 km/ora.
Tutti gli accessori da lavoro desiderati possono essere aggiunti a tutte le motocoltivatori?
A meno che tu non sia un tuttofare e lo personalizzi, non sarai in grado di aggiungere tutto ciò che desideri a una motocoltivatore per impostazione predefinita, come aratri, schiacciapatate o trituratori.
Il manubrio di tutte le motocoltivatori può essere ruotato di 180º?
Sfortunatamente no, questa funzionalità non è inclusa in tutte, di solito più sei disposto a spendere per uno strumento, migliore sarà la funzionalità che ti darà.
Ti è piaciuto questo articolo? ❤️ Aiutaci a condividerlo sui social network. Grazie!
Arrivederci e a presto, caro utente

Spero che i consigli ti siano stati utili e di essere riuscito a trovare quello che fa per te il migliore motocoltivatore a benzina 2022.

Avete ancora dei dubbi? Contattateci con noi raccontandoci il vostro caso o... lasciateci un commento e aiuteremo i futuri utenti che visiteranno questo articolo. Grazie mille 😉

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Clicca per valutare questa voce!
(Voti: 0 Media: 0)
©️ 2022 - tierraymaquina.com - Amici della natura

Sottoscrivi 

Ricevi la nostra newsletter gratuita e scopri tutto sulla cura delle piante
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le politica sulla privacy e i termini di servizio di Google.
menùchevron-down