Le migliori motoseghe a benzina 2023 sul mercato. Confronti e opinioni

Utilizzi motoseghe a benzina da anni o sono proprio queste che ti servono?

Bene, ti posso garantire che sono i più potenti, con i quali farai il lavoro più velocemente e quelli che ti permettono di tagliare qualsiasi tronco di qualsiasi dimensione.

Motoseghe a benzina

Pertanto, posso dire che queste motoseghe sono molto adatte per l'abbattimento di alberi di qualsiasi dimensione o per la potatura. Inoltre, puoi osare tagliare legno duro, cioè legno a crescita lenta come ciliegio, faggio, frassino, quercia, leccio, ulivo, tra gli altri.

Migliori motoseghe a benzina 2023

Di seguito sono elencate quelle che considero le migliori motoseghe a benzina. Descrivo in dettaglio i suoi pro e contro, le caratteristiche principali, gli usi e l'opinione. Non perderne nemmeno uno!

1. Oleo Mac

Se stai cercando una motosega professionale, di buona qualità e potente per abbattere alberi medio - grandi, ma apprezzi molto che sia maneggevole e abbia un prezzo accessibile, ecco il modello GSH 501 del marchio Oleo Mac.

Caratteristica 

Il peso: 5 kg
Spada: 46 cm
Velocità della catena: 16 m/s
Alimentazione: Benzina
Potenza: 3 cv
CC 50,9 cc
Serbatoio di carburante: 0,55 l
Deposito di olio: 0,26 l

Eccezionale

Dispone di un sistema antivibrante e di un manubrio ergonomico che facilita il lavoro.

La buona reputazione che questa motosega si è guadagnata è grazie alle sue dimensioni equilibrate per garantire un uso confortevole e sicuro. Voglio dire che ha una barra marca Oregon (comune tra le motoseghe di fascia media) di 46 cm, un peso di 5 kg e tutto questo con un potente motore da 3 CV e 50,9 cc.

Vantaggi

✔️ Molto potente

✔️ Buona qualità

✔️ Peso moderato

✔️ Sistema antivibrante

✔️ Può essere utilizzato in modo intensivo

✔️ Macchina con molta autonomia

Svantaggi

❌ Più rumore della batteria

❌ Elevata manutenzione

❌ Inizio corda

Opinione e consulenza di Oleo Mac GSH 510

Un'ottima opzione se sei un amante delle motoseghe a benzina e la utilizzerai per tagliare tronchi con un diametro di 40 cm. Anche altre persone che l'hanno già provato hanno lasciato l'amaro in bocca.
Leggi altre recensioni

2. Stihl

Ci sembra fondamentale citare in questo confronto il marchio di motoseghe Stihl, visto che è il più conosciuto al mondo. Non solo con questo, la motosega che sì o se devi sapere è la MS 170.

È molto adatto per il lavoro quotidiano, sia per professionisti che per privati, taglio di legna da ardere, potatura e abbattimento di alberi di piccole o medie dimensioni. Tutto questo con una qualità difficile da battere e uno dei prezzi più bassi del marchio.

Caratteristica 

Il peso: 4,1 kg
Possibili spade: 30, 35 o 40 cm
Alimentazione: Benzina
CC 30,1 cc
Potenza: 1,6 cv
Serbatoio di carburante: 0,25 l

Eccezionale

Il suo sistema antivibrante ha diversi punti di smorzamento, riducendo le vibrazioni dal motore e dall'area di taglio.

Qualcosa da applaudire a Stihl è il suo sistema di sicurezza QuickStop, incorporato in tutte le sue motoseghe. Questo blocca la catena in meno di 1 secondo se rileva che la barra rimbalza, se rilasciamo il blocco dell'acceleratore o se attiviamo il freno anteriore.

Il suo motore è a 2 tempi e dispone della tecnologia Stihl 2-MIX, che riduce il consumo di carburante del 20% e le emissioni inquinanti del 70% rispetto a un comune motore.

Un'altra curiosità di tutte le motoseghe Stihl è il compensatore, questo dispositivo ci permette di pulire il filtro dell'aria in periodi più lunghi, senza perdere alcuna potenza.

Vantaggi

✔️ Ottima qualità e potenza

✔️ Sistema antivibrante

✔️ Può essere utilizzato in modo intensivo

✔️ Sistema di sicurezza 

✔️ Facile da guidare e avviare

✔️ Molto leggero

Spedizione GRATUITA in 2 - 3 giorni

Svantaggi

❌ La qualità si paga, anche se ha il prezzo più basso del brand

❌ L'avviamento costa di più che con una batteria o elettrico

❌ Quando funziona non smette di fare rumore

❌ Manutenzione

Opinione e consulenza di Stihl MS 170

Per lavori comuni in autunno e inverno per chi ha alberi, questa mi sembra una delle opzioni più complete e sicure che si possano trovare. Sebbene il prezzo sia leggermente superiore alla media, vale la pena lavorare sapendo che la probabilità di autolesionismo è molto bassa.
Leggi altre recensioni

3. McCulloch

Un'altra motosega per l'abbattimento di alberi di notevoli dimensioni è la CS 50S. In questo caso, il marchio McCulloch offre un'ottima qualità nei suoi strumenti.

Questa motosega è progettata per resistere a lavori intensi e anche professionali. È molto potente e capace di abbattere diametri di 45 cm senza alcun problema. Inoltre, il suo peso ridotto e l'ergonomia lo rendono molto sicuro per chi lo maneggia.

Caratteristica 

Il peso: 6 kg
Spada: 45 cm
Velocità della catena: 24,1 m/s
Alimentazione: Benzina
CC 50 cc

Eccezionale

L'impugnatura è isolata dal motore e dalla zona di taglio, questa è studiata per assorbire le vibrazioni e permetterti di lavorare comodamente più a lungo.

La magia di questa macchina si trova nel potente motore OxyPower che incorpora. Grazie ad esso, le prestazioni dello strumento sono maggiori, riesce a risparmiare il 20% sul consumo di carburante e ridurre le emissioni di gas del 70%.

Per rendere la vita più facile a chi ci lavora, l'avviamento è stato semplificato in 3 passaggi, potendo partire anche in condizioni di freddo estremo. La sua tecnologia soft start riduce del 40% la resistenza della fune di avviamento, in modo da non farla avviare dal nostro braccio.

Filtro dell'aria durevole grazie al sistema CCS che impedisce alle particelle più grossolane come la segatura di raggiungere il filtro dell'aria principale.

Vantaggi

✔️ Molto potente

✔️ Può essere dato un uso professionale

✔️ Motosega di fascia alta

✔️ Motore efficiente

✔️ Lunga durata di servizio

✔️ Buon rapporto peso - potenza

✔️ Macchina con molta autonomia

Svantaggi

❌ Più rumore della batteria

❌ Elevata manutenzione

❌ Prezzo elevato in base alla sua qualità

Opinione e consulenza di McCulloch CS 50S

Consigliatissimo per chi ha bisogno di una motosega potente, in grado di abbattere alberi di grandi dimensioni e che non manchi loro nel bel mezzo del lavoro. La qualità si paga e su questo strumento vale la pena investire.
Leggi altre recensioni

4. Husqvarna

Il marchio Husqvarna è leader mondiale negli attrezzi agricoli, si distingue per la qualità dei suoi prodotti e il buon servizio che forniscono. Il prezzo è un po' più alto rispetto ad altre marche, ma la sua qualità lo giustifica.

Questa motosega 135 Mark II è stata progettata per potare alberi, tagliare legna da ardere e abbattere piccoli alberi. La barra media e il suo peso leggero rendono questa macchina molto manovrabile rispetto ad altre motoseghe a benzina. In questo modo sarà più facile gestirlo senza incidenti.

Caratteristica 

Il peso: 4,7 kg
Spada: 36 cm
Alimentazione: Benzina
CC 38 cc

Eccezionale

È considerata una motosega robusta e durevole. Ideale per lavori lunghi e per molti anni.

Questa macchina ha un tendicatena, è montata lateralmente e possiamo regolarla semplicemente con un cacciavite.

In caso di rimbalzo o di cattivo movimento della macchina, dispone di un freno catena immediato per inerzia. Molto utile per prevenire lesioni gravi.

Vantaggi

✔️ Pesa poco

✔️ Molto potente

✔️ Può essere utilizzato in modo intensivo

✔️ Non dà problemi di partenza

✔️ Macchina molto autonoma

Svantaggi

❌ Più rumoroso degli altri

❌ È tanto potente quanto pericoloso

❌ Elevata manutenzione

Husqvarna 135 Mark II parere e consigli

Da un lato, se quello che hai sempre usato sono motoseghe a benzina e non hai intenzione di cambiare. Il marchio Husqvarna ti offre esattamente quello che stai cercando. È una delle migliori aziende nel settore delle attrezzature per il giardinaggio e l'agricoltura, i suoi strumenti sono della migliore qualità e anche molto resistenti.

Il suo utilizzo è invece molto appropriato per potature intensive sia in giardinaggio che in agricoltura. Lo consiglio se stai cercando uno strumento che non ti dia problemi in nessun momento del tuo lavoro.

Se hai ancora dei dubbi, puoi contare sugli oltre 100 anni di esperienza che il marchio ha nel mercato e sulle buone opinioni di tutti gli utenti che lo hanno provato.
Leggi altre recensioni

Confronto tra le migliori motoseghe a benzina 2023

Come abbiamo visto, da un lato ci sono quelle adatte all'abbattimento di alberi adulti e dall'altro alla potatura, anche se per quest'ultimo compito vi consiglio di dare un'occhiata a questo articolo sulle migliori motoseghe a batteria.
MARCA
OLEO MAC
motosega oleomac gsh501
MCCULLOCH
mcculloch cs50s
STIHL
motosega stihl ms 170
HUSQVARNA
Motosega a benzina Husqvarna
MODELLO
GSH501
CS 50S
GS 170
135 MARK II
CM³
50,9 cc
50 cc
30,1 cc
38 cc
LUNGHEZZA DELLA BARRA
46 cm
45 cm
30-40 cm
36 cm
USO
Grandi alberi
Potatura e alberi medi
IL PESO
5 kg
6 kg
4,1 kg
4,7 kg

Guida alla scelta della motosega a benzina

Scegliere bene una motosega a benzina può essere più complicato che sceglierne una elettrica o a batteria. Pertanto, di seguito faciliterò il lavoro di selezione.

Cosa guardare il motore a benzina?

Le motoseghe a benzina sono macchine con motore a 2 tempi. La cilindrata di questi motori si misura in centimetri cubi (cc) e influenza direttamente le prestazioni di una motosega, che vanno da 25 cc a 90 cc. Più cilindrata, con meno sforzo otterrai la stessa potenza. Ecco perché le motoseghe con cilindrate superiori a 50 cc sono così adatte per l'abbattimento di tronchi grandi e larghi.

La potenza di questi motori è misurata in cavalli (CV). Nel caso delle motoseghe si va da 1 cv a 9 cv per le più potenti. Vedendolo riflesso nella potenza elettrica, si misurerebbe in watt (W) e passerebbe da 735 W a 6600 W. Pertanto, è facile per i motori a benzina superare facilmente la potenza dei motori elettrici e a batteria che raggiungono i 2500 W massimi .

Il peso della mia motosega a benzina

Le motoseghe a benzina generalmente pesano più delle motoseghe elettriche e a batteria. È raro trovare motoseghe a benzina di peso inferiore a 4 kg, sebbene esistano.

È normale che con così tante cose da analizzare, ci dimentichiamo di guardare quale peso è davvero quello che fa per noi. Quindi ricorda, meno peso, più comfort sul lavoro.

Il più adatto è:
Per motoseghe da 25 - 40 cc, utilizzate per la potatura. Il suo peso ottimale è compreso tra 4 e 5,5 kg, più si avvicina a 4 kg, meglio è.

Per motoseghe da 40 a 80 cc utilizzate per abbattere tronchi di grande diametro. Il loro peso dovrebbe variare da 5,5 a 8 kg, con quelli più vicini a 5,5 kg più appropriati.

La lunghezza della barra della mia motosega a benzina

In queste motoseghe, è qui che si deve tenere maggiormente conto della lunghezza della barra, poiché il suo utilizzo può essere più vario rispetto a quello delle motoseghe elettriche e a batteria.
Per tronchi d'albero adulti è meglio una vanga da 50 - 70 cm.

Per tronchi medi 35 - 50 cm è l'ideale.

Per la potatura di rami e l'abbattimento di piccoli alberi si consigliano vanghe da 20 - 35 cm.

Come prendersi cura della motosega?

Sul posto di lavoro devono essere sempre disponibili:
🍂 Corda di avviamento
🍂 Dock di avvio
🍂 Filtro dell'aria
🍂 File cilindrici
🍂 Bar Nuts
🍂 Candela
🍂 Catena
🍂 Viti telaio e coperchio
🍂 File piatti

Pulizia e manutenzione

Una buona pulizia e manutenzione prolungherà la vita della nostra motosega. Di seguito sono riportate le linee guida generali per tutte le motoseghe a benzina. Oltre a seguire queste istruzioni, non fa mai male rivedere ciò che ogni produttore consiglia.

Giornaliero

Filtro dell'aria: Controllare e pulire, questo viene fatto soffiando o lavando con acqua e sapone, a seconda del materiale e delle istruzioni. Eviteremo problemi di avviamento, riduzione della potenza del motore, guasto al carburatore e consumo eccessivo di carburante.

Frizione: Svitare il coperchio frizione, pulire con una spazzola e benzina i resti di lubrificante e segatura che rimangono tra la barra e il coperchio. 

Spada: Pulire il foro di spostamento della catena e lubrificare la barra di guida.

Deposito: Una volta che smettiamo di usarlo, riponi la motosega senza carburante.

Candela: Può essere influenzato da un filtro dell'aria sporco o da una cattiva miscela di benzina e olio.

Benzina e olio: Assicurati che la miscela di benzina e olio che aggiungi sia quella consigliata dal produttore e che sia priva di granelli di polvere, sporco e altre impurità che possono danneggiare il motore.

Settimanale

Sistema di raffreddamento: Passa un pennello per mantenerlo pulito. In questo modo la macchina non si surriscalderà ed eviteremo la rottura del cilindro e del pistone.

Spada: Capovolgilo in modo che abbia un'usura uniforme su entrambi i lati.

Catena: Affilatura, sia manualmente con l'apposita carta vetrata che con una macchina che la affila per noi.

Cuscinetto: Nella campana della frizione, lubrificare il cuscinetto attraverso il foro nell'albero motore o applicando lubrificante al cuscinetto stesso come indicato dal suo produttore.

Mensile

Frizione: Grasso

La candela: Dopo un mese di utilizzo dovrebbe essere cambiato

Depositi: Sempre seguendo le istruzioni del produttore. Il serbatoio del carburante e il serbatoio dell'olio devono essere puliti con benzina pura, in quest'ultimo è molto importante che non ci siano tracce di benzina, dopodiché scartiamo la benzina.

Filtri serbatoio: Sono molto economici, quindi vale la pena cambiarli frequentemente e salvarci i problemi.

Annualmente

Scarico: Smontalo e pulisci i resti di carbonio.

Ti è piaciuto questo articolo? ❤️ Aiutaci a condividerlo sui social network. Grazie!
Arrivederci e a presto, caro utente

Spero che i consigli ti siano stati utili e di essere riuscito a trovare quello che fa per te la migliore motosega a benzina 2023.

Avete ancora dei dubbi? Contattateci con noi raccontandoci il tuo caso o… lasciaci un commento e aiuteremo i futuri utenti che visiteranno questo articolo. Grazie mille.

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Clicca per valutare questa voce!
(Voti: 1 Media: 5)
©️ 2023 - tierraymaquina.com - Amici della natura

Sottoscrivi 

Ricevi la nostra newsletter gratuita e scopri tutto sulla cura delle piante
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le politica sulla privacy e i termini di servizio di Google.
menùchevron-down